Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy Per saperne di piu'

Approvo

Gare e Appalti Internazionali - Aggiornamento febbraio 2015

Opportunità di lavori all'estero per le aziende vicentine

Sistri: slitta al 31/03/2015 il termine di iscrizione per i soggetti obbligati. Dal 01/04/2015 si applicano le sanzioni per chi non è iscritto

Con la conversione in legge del “decreto mille proroghe”, è stato fatto slittare al 01/04/2015 il termine per l’applicazione delle sanzioni per la mancata iscrizione al Sistri per i soggetti obbligati

Sistri: prorogato al 31/03/2015 il pagamento del contributo di iscrizione per l’anno 2014. Dal 01/04/2015 si applicano le sanzioni per chi non l’ha pagato

Con la conversione in legge del “decreto mille proroghe”, è stato fatto slittare al 01/04/2015 il termine per l’applicazione delle sanzioni per il mancato pagamento del contributo di iscrizione al Sistri, per l’anno 2014

Avviso pubblico Inail/ISI 2014: incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Stanziati nel Veneto, dall’Inail, euro 20.430.195 per finanziamenti alle imprese per la sicurezza dei lavoratori. Il bando è pubblicato nel sito internet www.inail.it L’Inail mette a disposizione, per l’intero territorio nazionale, euro 267.427.404 ...

Entro il 30 aprile 2015 l’obbligo di presentare la denuncia dei rifiuti (MUD) alle Camere di Commercio mediante invio telematico

La modulistica da utilizzare per il MUD è diversa da quella del 2014

Riduzione del tasso medio di tariffa Inail (riduzione del premio Inail). Domanda da inviare entro il 28/02/2015

La riduzione del tasso, può essere chiesta dalle aziende operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa

Gare e Appalti Internazionali - Aggiornamento 2/2015

Opportunità di lavori all'estero per le aziende vicentine

Cancellazione dal Sistri per le imprese che non sono più obbligate all’iscrizione

Non è nota la scadenza per la cancellazione dal sistri delle imprese che non sono più soggette all’adesione. Chi aderisce volontariamente lo deve fare pagando l’apposito contributo annuale

Sistri: le imprese obbligate all’iscrizione possono farlo entro il 31 gennaio 2015 senza incorrere nelle sanzioni previste

Ulteriore slittamento dei termini sanzionatori per coloro che ancora non hanno provveduto all’iscrizione al Sistri pur essendone obbligati. In particolare l’obbligo riguarda anche i produttori di rifiuti pericolosi con più di dieci dipendenti

Sistri: continua fino al 31/12/2015 la gestione a “doppio binario” del registro dei rifiuti e del registro cronologico del Sistri

Per chi non aggiorna il registro cronologico del Sistri non sono previste sanzioni fino al 31/12/2015. Continuano ad applicarsi invece le sanzioni per chi non aggiorna il registro dei rifiuti tradizionale

Sistri: il contributo annuale di iscrizione al Sistri va pagato entro il 31/01/2015. Con il decreto mille proroghe l’applicazione delle sanzioni slitta al 01/02/2015

Il decreto mille proroghe approvato dal Consiglio dei Ministri il 24/12/2014 ha fatto slittare le sanzioni al 01/02/2015 anche per le imprese che, pure essendone tenute, non hanno ancora provveduto ad iscriversi al Sistri

Concessione di contributi finalizzati alla rottamazione ed acquisto di impianti termici (stufe, caldaie, ecc..) alimentati a biomasse legnose

Pubblicato nel Bollettino Ufficiale Regione Veneto (BURV): n. 107 del 07/11/2014 il bando per i contributi per impianti a biomassa con potenza inferiore a 35 kW

Prestazione Energetica degli Edifici, Pubblicate la revisione della UNI 11300 parte 1 e 2 e UNI/TR 11552

Cambiano i calcoli ex-legge 10 (Dlgs 192/05, Dlgs 311/07 e DPR 59/09) e per la certificazione degli edifici di nuova costruzione ed esistenti per tutte le regioni che richiamano le norme UNI TS 11300 per tali calcoli

Semplificazione del piano operativo di sicurezza (POS) per i cantieri. Pubblicato il modello

Nella Gazzetta Ufficiale n. 212 del 2014 è stato pubblicato l’avviso di emanazione di un decreto interministeriale che prevede la pubblicazione del modello semplificato del piano operativo di sicurezza

<<  4 5 6 7 8 [910 11 12 13  >>