Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy Per saperne di piu'

Approvo
  • Home
  • SICUREZZA SUL LAVORO

Aggiornamento obbligatorio per datori di lavoro che ricoprono l’incarico di Responsabili Servizio Prevenzione e Protezione (DLSPP o RSPP)

I datori di lavoro che ricoprono l’incarico di RSPP e che, tra il 1996 e il 2011, hanno frequentato un corso di formazione di 16 ore devono effettuare l’aggiornamento entro l’11/01/2017. Il Cesar da tempo sta programmando i corsi

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto che detta scadenze differenziate in materia di prevenzione incendi per l’edilizia scolastica

Il decreto riguarda gli edifici scolastici e i locali adibiti a scuole esistenti alla data del 26/05/2016

Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione ed esercizio delle attività di demolizione veicoli

La regola tecnica riguarda le attività di demolizioni e simili con superficie superiore a 3.000 m². Va posta attenzione alle diverse scadenze

Proroga al 31/07/2016 delle autorizzazioni all’esercizio di attività di formazione e concessione brevetti di salvamento acquatico

Il differimento dei termini è stato previsto dal decreto mille proroghe di fine anno (31/12/2015)

Bonifica ordigni bellici: le modifiche apportate la legge n. 178/2012 al testo unico sulla sicurezza sul lavoro, sono differite al 26/06/2016

Lo slittamento dell’entrata in vigore delle modifiche è riportato nel decreto mille proroghe di fine anno (30/12/2015)

Pubblicata la guida alla compilazione del modello OT24 per il 2016: riduzione del tasso medio di tariffa Inail per interventi migliorativi in materia di sicurezza sul lavoro

Introdotto l’obbligo di presentazione della documentazione probante contestualmente al modulo OT24. La domanda di riduzione del premio va presentata entro il 29 febbraio 2016

Inail: scade il 16 novembre 2015 il termine per presentare progetti finalizzati allo sviluppo della prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Il fondo a disposizione nella regione Veneto è di 300.000 euro. Entro fine dicembre 2015 si conosceranno quali progetti sono stati ammessi

Riduzione del premio Inail per interventi migliorativi sulla sicurezza sul lavoro. Modificato il modulo di domanda OT24 e alcuni possibili interventi o attività

Inail ha modificato l’elenco degli interventi migliorativi in materia di sicurezza sul lavoro, che possono dare un punteggio per ottenere la riduzione del premio annuale. Le domande vanno presentate entro il 28/02/2016 con il nuovo modulo di domanda OT24

Siti Internet: normativa vigente sull'uso dei cookie

Ecco alcune domande frequenti su informativa e consenso per l'uso dei cookie

Bando ISI INAIL 2014: concluse le operazioni di compilazione e salvataggio delle domande per l’accesso ai finanziamenti

Dal 12 maggio 2015 chi ha raggiunto la soglia minima di ammissibilità prevista per il bando, potrà accedere alla procedura informatica per effettuare il download del proprio codice identificativo

Sicurezza sul lavoro e segnaletica stradale: i criteri da applicare nel cantiere e la formazione obbligatoria per lavoratori e preposti

Obbligo di aggiornamento formativo entro il 18/04/2015, per i lavoratori e preposti che operavano già nel settore alla data del 18/04/2012

Formazione all’utilizzo delle attrezzature. Scaduto il 12/03/2015 il termine per l’aggiornamento della formazione pregressa

Gli operatori che non hanno provveduto all’aggiornamento della formazione sulle attrezzature, entro il 12/03/2015, devono ripetere interamente il corso obbligatorio

Autoliquidazione 2014/2015 da fare entro il 02/03/2015: richiesta di riduzione del premio INAIL, per le imprese artigiane

Possono richiedere la riduzione del premio Inail le sole imprese artigiane in regola con la normativa sulla sicurezza sul lavoro e che non abbiano subito infortuni nel biennio 2013/2014

Riduzione del tasso medio di tariffa Inail (riduzione del premio Inail). Domanda da inviare entro il 28/02/2015

La riduzione del tasso, può essere chiesta dalle aziende operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa

[12  >>