Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy Per saperne di piu'

Approvo
  • Home

Credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari, dal 22 settembre 2018 è possibile presentare la comunicazione

Pubblicati sul sito dell’Agenzia delle entrate il modello e le relative istruzioni della Comunicazione per la fruizione del credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali

Definite le disposizioni attuative del bonus pubblicità

Il comma 57-bis D.L. 24.04.2017, n. 50 ha dato attuazione al credito d'imposta per gli investimenti pubblicitari.

Rottamazione cartelle: recapitate le risposte in merito alle domande di definizione agevolata presentate entro il 15.05.2018.

Entro la fine di giugno dovrebbero essere arrivate le risposte dell’Agenzia delle Entrate Riscossione per i carichi affidati nel 2017 sulla definizione agevolata, la cui domanda è stata presentata entro il 15.05.2018.

Decreto dignità: stretta alle imprese in caso di cessione o delocalizzazione degli investimenti

Il Decreto Dignità pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 161 del 13 luglio 2018 il decreto legge n. 87 del 12 luglio 2018 è entrato in vigore il 14 luglio 2018.

I nuovi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulla fattura elettronica

Con la Circolare n. 13/E l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni nuovi chiarimenti delle Entrate in risposta ai principali quesiti pervenuti dalle associazioni di categoria e dai contribuenti sulla fatturazione elettronica.

Proroga fatturazione elettronica – per le cessioni di carburante effettuate presso gli impanti stradali di distribuzione.

Il Governo ha varato un decreto legge che rinvia l’addio alla scheda carburante al 1° gennaio 2019. Per dedurre i costi e detrarre l’Iva, tuttavia, sono necessari pagamenti tracciabili.

Gli acconti di imposta versati, nel 2017 in misura insufficiente in vigenza di applicazione della disciplina Iri non sono sanzionabili

L’Agenzia delle entrate ha chiarito con la risoluzione 22 giugno 2018, n. 47/E, che, laddove i versamenti siano stati insufficienti per effetto dello slittamento dell’applicazione dell’IRI al periodo di imposta 2018 non si applicano le sanzioni

Fattura elettronica: disponibili i servizi di pre-registrazione e qr-code

Dal 14 giugno sul sito dell’agenzia delle entrate sono disponibili il servizio per generare il QR-Code e quello per registrare l’indirizzo telematico prescelto su cui ricevere le fatture elettroniche.

Dal 1° luglio non è più possibile corrispondere le retribuzioni in contanti

La Legge di Bilancio che a decorrere dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro o committenti non possono più corrispondere la retribuzione per mezzo di denaro contante direttamente al lavoratore, qualunque sia la tipologia del rapporto di lavoro instaurato.

Acquisti di carburanti – fatturazione e modalità di pagamento

Le nuove regole per i carburanti dal 1 luglio 2018

Definite le regole per la comunicazione dei corrispettivi giornalieri delle cessioni di benzina e gasolio da parte dei gestori di distributori a elevata automazione.

L’Agenzia delle entrate e l’Agenzia delle Dogane definiscono i criteri per la corretta comunicazione dei corrispettivi giornalieri delle cessioni di benzina e gasolio da parte dei gestori di distributori a elevata automazione in vigore dal 1° luglio 2018

Nuovi chiarimenti sulla fattura elettronica

Il 24 maggio, l’Agenzia delle Entrate in risposta a quesiti posti dalla stampa specializzata ha fornito nuovi chiarimenti in materia di fatturazione elettronica.

Invio dati fatture (spesometro) con cadenza semestrale

Non occorre una specifica opzione per l'invio dello spesometro semestrale

I chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulla fatturazione elettronica

Il 30 aprile l’Agenzia delle Entrate ha emanato un provvedimento e una circolare sul tema della fatturazione elettronica

Modelli Intra entro il 26 Aprile 2018

Il 26 aprile scade il termine per la presentazione dei modelli Intra per i contribuenti che sono tenuti a presentare i modelli delle operazioni intracomunitarie mensilmente e per i soggetti che sono tenuti all'invio trimestrale.

[12 3 4 5  >>